• urologo

Uroflussometria

L’ uroflussometria è un’indagine urodinamica che permette di valutare le caratteristiche del flusso urinario.


Generalmente viene prescritta quando il paziente lamenta sintomi che fanno supporre una difficoltà a urinare. Questo avviene soprattutto in individui maschi con più di 50 anni di età, età in cui si verificano alterazioni prostatiche, ma disturbi possono presentarsi anche in individui più giovani e nelle donne.

L'esame

alterazioni prostatiche

L’uroflussometria è un esame che non presenta difficoltà per il paziente: questi deve urinare come sul water, ma nell’imbuto raccoglitore dell’apparecchio, che registrerà la quantità di urina emessa istante per istante e fornirà quindi i risultati sia in forma di valori numerici sia in forma grafica (tracciato).

Preparazione

problemi minzione

L’esame non richiede nessuna preparazione particolare, anche se è opportuno avere l’alvo libero, in modo che la minzione non venga influenzata dalla presenza di feci nell'ultimo tratto dell'intestino. La vescica deve essere moderatamente piena, quindi bisogna bere ma non troppo. Se la vescica non è è abbastanza piena, l’esame rischia di non essere significativo; se lo è troppo, invece, è opportuno svuotarla parzialmente prima di sottoporsi all’uroflussometria, quindi attendere alcuni minuti e poi fare l’esame.

RESSA DR. GAETANO | 161, Via Nitti - 74123 Taranto (TA) - Italia | P.I. 02075590733 | Tel. +39 099 4520869   - Cell. +39 335 8221547 | Fax. +39 099 4520869 | gaetano.ressa@alice.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy